pizza-pesto
Autunno Dinner Estate Inverno Primavera Ricette Di Stagione Travel

PIZZA PESTO FUNGHI E POMODORINI

Correva l’anno 2016. Tre donne, tre mezzi disastri si incontrano nell’ aeroporto di Bergamo per un volo con destinazione Bangkok.

Un gioco di coincidenze, di fato, destino… un pò come il fim sliding doors. Eh si perchè se quella volta io non avessi detto si, se lei non avesse detto si… ora questo blog non esisterebbe.

Ma andiamo per gradi… rewind.

Un’amica in comune, la splendida Vatinee in partenza per il matrimonio della cugina, in Thailandia, scrive un post su Facebook per chiedere se qualcuno voleva partire con lei. IO.

Dopo qualche giorno mi scrive che anche un’altra ragazza era interessata a partire e che, secondo lei, ci saremmo trovate benissimo insieme. Lei : SIMONA.

Iniziano i primi messaggi deliranti con questa ragazza esplosiva, esuberante, inarrestabile per metterci d’accordo sull’abbigliamento per il matrimonio e sulla partenza.

Ricordo un sabato mattina, io in giro per Ancona, ricevo una sua telefonata in cui mi racconta di essere appena tornata da un viaggio ed era in partenza per la California, tornata poi avrebbe preso il volo per Bangkok. Mi invita anche a dormire a casa sua la notte prima della partenza. Due perfette sconosciute. Chiudo il telefono un pò frastornata dalle mille parole al secondo di questa milanese un pò folle.

Bergamo 10.11.2016 l’incontro.

Amore a prima vista.

Perché vi racconto questo ?? guardato la foto sotto e capirete.

la chat

Per n.2 persone

TEMPI: impasto 20 minuti

LIEVITAZIONE 2 ore

COTTURA: 20 minuti

INGREDIENTI:

Per l’impasto

  •  500 gr. di FARINA bianca
  •  250 ml di acqua tiepida
  •  15 gr di lievito di birra
  •  20 gr olio di oliva q.b.
  • 10 gr di sale
  • un pizzico di zucchero

Per la farcitura

  • 500 gr di passata di pomodoro
  • 200 gr di mozzarella
  • 100 gr pesto
  • funghi
  • pomodorini
  • basilico
  • olio qb

Setacciare la farina e mescolarla con il lievito sciolto in acqua tiepida con una punta di zucchero. Unire poco a poco l’acqua, l’olio e il sale e mescolare energicamente per incorporare aria.

Formare un panetto e lasciare lievitare in un luogo caldo per 60 minuti, trascorsi i quali rimpastare, e disporre l’impasto su una teglia tonda foderata con carta forno. Ungere la superficie della pasta con un goccio d’olio coprire nuovamente e lasciare lievitare per altri 60 minuti.  L’importante è che il processo di lievitazione avvenga a una temperatura intorno ai 26-28 gradi. Trasferire sul piano di lavoro e dividerla in due parti uguali e lasciarle riposare per un’altra mezz’ora. A questo punto la pasta sarà pronta per essere tirata

Farcire la pizza con la salsa di pomodoro e infornare per dieci minuti a 220 gradi a forno già caldo e ventilato. Aggiungere i pomodorini e funghi tagliati a fettine, il pesto, un filo d’olio e cuocere per altri dieci minuti. Servire con il basilico fresco.

Magari possono piacerti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *