poke-salmone
Bowls Dinner Estate Food Lunch

POKE DI SALMONE

“Un’estate al mareeee…” una canzone di qualche anno fa, direi parecchi anni fa, ripeteva queste semplici parole dal sapore molto estivo e che si addicono molto alla bella stagione vissuta da Angi alias Illo.

Vivo in una città di mare, da sempre vivo sul mare nonostante abbia vissuto in più posti quindi, per me, estate significa solo ed esclusivamente MARE. Non saprei immaginare la mia vita senza questo elemento essenziale.

Tempo di piatti freschi, veloci magari da gustare proprio in spiaggia sotto l’ombrellone. Nulla più si addice a questo periodo che preparare fantastici poke equilibrati con il corretto equilibrio di carboidrati, proteine e grassi.

Cosa sono i poke?

Il Poke é uno dei piatti principali della cucina hawaiana a base di pesce crudo marinato, in genere tonno o salmone. Leggeri, freschi e a basso contenuto calorico, i poké sono cugini delle nostre insalatone ma dall’anima decisamente più esotica. Possono essere composti a proprio gusto e piacimento. Normalmente per prima cosa si sceglie la base (riso, riso integrale, nero, quinoa, oppure insalata), irrorata con olio (specie di sesamo) per poi aggiungere la componente di proteine, sia di pesce (salmone, tonno, polpo, gambero) che di carne (manzo, pollo), quindi verdura e superfood come per esempio il nostro amato avocado.

INGREDIENTI

  • 400 g di salmone tagliato a piccoli cubetti
  • 2 cucchiai di salsa di soia
  • 1,5 cucchiai di olio di sesamo
  • 1 cucchiaino di zenzero grattugiato
  • cavolo viola
  • 2 jalapeno
  • 200 gr di edamame
  • 250 g di riso integrale o nero
  • 2 cucchiai di aceto di riso
  • 1 avocado
  • 1 zucchina
  • 2 cucchiai di semi di sesamo nero
  • salsa di soia per servire

Preparare il riso mettendolo in una pentola con l’acqua portata a bollore. Seguire le indicazioni di cottura, scolare, sgranare con le mani e aggiungere l’aceto di riso.

In una ciotola fare un emulsione con  salsa di soia, olio di sesamo e zenzero. Aggiungere il salmone e marinarlo per 30 minuti in frigorifero.

Nel frattempo tagliare a fettine sottili il cavolo viola, a listarelle sottili la zucchina, affettare l’avocado e a rondelle i jalapeno.

Cuocere al vapore o bollire gli edamame.

Sistema il riso in una ciotola coprire con il salmone condito, e tutte le verdure tagliate e cotte.

Servire con la salsa di soia

Magari possono piacerti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *