TORTA DI ARANCE E SEMI DI PAPAVERO
Autunno Breakfast Food Inverno Ricette Di Stagione

TORTA DI ARANCE E SEMI DI PAPAVERO

Questo è il classico Comfort Food di quando arriva l’autunno e le prime arance dalla Sicilia fanno capolino sulle nostre tavole (noi le arance ce le facciamo arrivare da Arance Campisi )

Quando fuori le temperature iniziano ad abbassarsi e sulle maglie a maniche lunghe si fanno spazio i primi maglioni caldi e morbidi pronti ad avvolgerci.

Sentire il profumo di questa torta e degli agrumi per casa fa ballare letteralmente le papille gustative.

E’ quella torta così semplice da preparare che quando finisci di lavorare la inforni e mentre la fai raffreddare ne rubi un pochino prima di andare a letto sognando la colazione del giorno dopo. La consigliamo sempre un pochino tiepida per una coccola vincente 🙂

Tempi di preparazione: 55-60 minuti

INGREDIENTI:

  • 225 gr.  zucchero semolato bianco
  •  285 gr. farina “00”
  • 10 gr lievito
  • un pizzico di sale
  • 140 ml succo di arancia
  • buccia grattugiata 1 arancia
  • buccia grattugiata 1 limone
  • 130 ml olio semi di girasole
  • 3 uova
  • 80 gr semi di papavero

SALSA DI ARANCE

  • 150 ml. di succo d’arancia
  • 100 gr. zucchero semolato bianco
  • 100 ml. acqua

Versare in una ciotola grande l’olio di semi di girasole, il succo di arancia, le uova, la farina, lo zucchero, il sale, il lievito, i semi di papavero, le scorze grattugiate senza mescolare fino all’ultimo ingrediente.

Amalgamare il tutto con la frusta a mano cercando di incorporare aria. Continuare fino ad ottenere un composto liscio con effetto a nastro.

Versare in uno stampa a ciambella e cuocere in forno preriscaldato a 170°C per 40’, statico.

Nel frattempo preparare la salsa di arance. Versare gli ingredienti in un pentolino e far cuocere a fuoco basso mescolando fino a quando non si raggiunge la densità desiderata.

Quando la torta sarà pronta, aspettare una ventina di minuti ed estrarla dallo stampo.

Fare dei fori con uno stuzzicadenti e, con l’utilizzo di un pennello, far entrare nel dolce lo sciroppo di arance precedentemente preparato. Rifinire con zucchero a velo.

Magari possono piacerti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *